L'Appetito Vien Leggendo

Food, Tales & Photos

FingerFood per Sanbittèr #3: Tortellini fritti con senape al miele

Il fritto che passione. Soprattutto se la panatura (possibilmente doppia) fa crunch (un crunch netto e deciso). Non ne abuso e se volessi avrei anche…

Continua ...

FingerFood per Sanbittèr #2: Bicchierini con gamberi in salsa di cocco

Una cremina speziata e gustosa ottima anche fredda (non mi dite che avete caldo anche voi che non ci credo). I gamberi che mettono sempre tutti…

Continua ...

FingerFood per SanBittèr #1: Spiedini di mozzarella in carrozza con maionese all’arancia

Da quando dispongo di un terrazzo dopo che il custode ha smontato il suo turno iniziano a suonare alla snocciolata ospiti vari pronti a godersi il tramonto…

Continua ...

News

Istanbul. [dove la vita è un Grand Bazaar]

Qui la cosa più facile del mondo è sentirsi parte di qualcosa. Parte di una folla, di una città e degli schiamazzi indecifrabili che ti danno il buongiorno e ti accompagnano durante tutta la giornata (e che ti mancheranno una volta tornata a casa). Siamo nella città che non dorme mai, che ti riempie gli occhi con i suoi colori, i suoi profumi e le sue architetture impattanti, dove tutti hanno qualcosa da vendere

Continua …

FingerFood per Sanbittèr #3: Tortellini fritti con senape al miele

Il fritto che passione. Soprattutto se la panatura (possibilmente doppia) fa crunch (un crunch netto e deciso). Non ne abuso e se volessi avrei anche un autentico asso nella manica (un meraviglioso forno a microonde che frigge senza olio ma che è troppo grande per avere uno spazio nella mia cucina), ma ne vado ghiotta. Abbraccio con gioia e convinzione la teoria secondo la quale fritta è buona qualsiasi cosa

Continua …

Nei campi con ZUEGG

Il concetto di frutta di stagione può riguardare anche l’industria. L’ho scoperto a fine giugno quando mi sono ritrovata con un cesto di vimini in mano e un cappello di paglia in testa in un campo di attraenti albicocche giunte (quasi tutte) a maturazione. Per le poche albicocche ancora acerbe ci sarebbe stato, secondo i dettami della raccolta scalare, un secondo giro di raccolta a mano. Ero a Luogosano, nel cuore dell’Irpinia, in una

Continua …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close