L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Girelle a colazione…

44
Chi mi ha tra i contatti di Facebook oppure ha letto qualche mia risposta a qualche commento può aver capito che i giorni appena successivi a Natale per me non sono stati tra i migliori…Colpa di un maledetto virus gastrico sono stata a letto con sintomi d’influenza, febbre che non si abbassava nemmeno con la tachipirina e simpatici disturbi gastrici da non potermi permettere di bere nemmeno acqua(e per una che ne beve più di due litri al giorno questa cosa può essere paragonata a una tortura di tutto punto).
Ovviamente a casa mia c’è stato un discreto via vai di gente per assistermi e anche mia madre è capitata spesso.  In una delle sue visite, per sollevarmi un po’, si è presentata con un libro che aveva acquistato martedì scorso, ma che non mi aveva nemmeno fatto sapere di aver preso. Si tratta di un volume che è uscito in edicola facente parte della collana La Grande Pasticceria(esce con Tv Sorrisi e Canzoni) dal tema “Biscotti e piccola pasticceria”(vol.4).
Nonostante il primo giorno di malattia, di cibo&co non ne potessi nemmeno sentir parlare, nei giorni successivi la cosa è andata migliorando e il volume me lo sono sfogliato e analizzato ben bene. Ci sono molte ricette carine da poter fare(ce ne sono anche altre improponibili per via delle dosi di burro veramente assurde) e sebbene me ne sia segnate svariate ce n’era una che m’ispirava proprio e non appena mi sono un po’ ripresa ho subito provato a realizzarla.
Si tratta di girelle molto leggere, dal sapore fresco e intenso di limone, adattissime per il mio pasto preferito e cioè per la prima colazione. Anzi, con queste girelle e una tazza di candido latte tiepido credo di aver trovato la combinazione vincente per un’ottima prima colazione. Tutti coloro che le hanno assaggiate hanno detto che sono buonissime e la cavia ufficiale era entusiasta…A lui poi il limone piace molto e qui lo ha trovato delizioso. Aggiungo solo che le ho già preparate tre volte e con una dose ne vengono circa 30 ;-)!!!
Vi segno le dosi e il procedimento e se avete il libro a casa, vi dico che ho rivisto qualcosa poiché ho trovato alcuni pesi inesatti e lo stesso tempo di cottura segnalato era eccessivo.
Prima di lasciarvi la ricetta vi dico che da mercoledì ci sarà una novità…
15
GIRELLE AL LIMONE
Ingredienti per circa 30 girelle:

         250 gr di zucchero semolato+1 cucchiaino

         1 uovo

        420 gr di farina “00”

         50 gr di burro

       15 gr di lievito di birra

         150 ml di latte fresco 

         buccia grattugiata di 2 limoni non trattati

Per spennellare:

         1 tuorlo

        1 cucchiaio di acqua

Procedimento
In una ciotola unire la buccia grattugiata del limone e i 250 gr di zucchero semolato e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Tenere da parte.
Sciogliere il lievito di birra nel latte appena tiepido e unirvi un cucchiaino di zucchero. Mescolare con una forchetta per far sbriciolare bene il lievito. Lasciar riposare finché non si sarà formata la schiuma in superficie.
Sulla spianatoia setacciare la farina e formare una fontana(tenere nei pressi altra farina poiché dopo potrebbe servirvene un’ulteriore piccola quantità). Rompere l’uovo al centro della fontana e sbatterlo con una forchetta. Unire il burro ammorbidito e fatto a pezzi e iniziare a impastare con la punta delle dita. Versare anche il latte con il lievito ed impastare con vigore fino ad ottenere una pasta liscia. Formare una palla e farla riposare per  15 minuti circa coperta da un canovaccio leggermente inumidito.
Riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello in una sfoglia quadrata spessa circa 4-5 mm. Cospargere le sfoglia con il composto a base di zucchero e buccia di limone in maniera uniforme. Arrotolare strettamente la sfoglia su se stessa fino ad ottenere una sorta di serpentone, coprirla con un canovaccio leggermente inumidito e farla lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore. Quando sarà lievitata tagliarla a fette spesse circa 1 cm e porre le girelle su una teglia da forno ricoperta di carta distanziandole almeno 3 cm l’una dall’altra).
Preriscaldare il forno a 220°.
Nel frattempo sbattere il tuorlo con il cucchiaio di acqua e con un pennello, spennellate le girelle nella parte superiore con le righe.
Far cuocere per circa 12 minuti o finché non saranno dorate e lo zucchero sarà diventato uno sciroppo(in cottura sarà inevitabile che un po’ di sciroppo di zucchero non fuoriesca. Ne rimarrà comunque la giusta quantità attaccata a ciascuna girella). Sfornare e far raffreddare su una teglia raffredda dolci. 
 
34
22 Discussions on
“Girelle a colazione…”
  • allora da dove inizio!!
    1 – le foto mi piacciono molto
    2 – la bottiglia!!aspettavo di vederla
    3 – è da un po che voglio provarle a farle e mi hai anticipata, sono golosissime e non vedo l’ora di provararle anche io!
    4 – anche io le avrei fatte a limone!
    5 – baci!!!!

  • Che adorabili queste ciambellineeeeee!
    Le voglio provare anche io, davvero!Credo di avere anche tutti gli ingredienti, domani impasto!:)
    Aggiungo subito la ricetta alle altre e ti faccio un bel in bocca al lupo!^_^

  • Acciderbola, queste feste hanno messo a letto ko in tanti! Anche la mia dolce metà per capodanno se beccato il virsu, per fortuna i forma molto leggera. Spero che adesso ti sia ripresa al 100% ^__^ Queste girelline sono deliziose, segno segno e per la befana impasto 😉 Un bacione

  • mamma che belle *_* stupende!
    Spero tu stia meglio, ma visto queste dolcezze direi che ti sei ripresa alla grade! ^_^ complimenti

  • Sono bellissime, sarà che le girelle mettono sempre allegria, forse perchè ricordano quelle che mangiavamo da piccoli…..
    Non lo so, comunque anch’io capitolo di fronte alle spirali dolci 😀
    Mannaggia all’influenza, ma ormai è passata, e si comincia con l’anno nuovo e con le girelle l’hai iniziato benissimo, bisognerà provarle…..sono una vera tentazione 😀
    Un bacione
    Smack

  • Che belle girelline che infondono un profumino e un’allegria che anche il risevglio non sarà poi così duro. Sempre più brava cara ^_^

    Baci e buona giornata

  • @dana. Io invece ho ancora molto da imparare sul mondo dei lievitati, ma li mangio molto volentieri e ricettine semplice e golose come questa mi piacciono proprio. Se le provi fammi sapere. un bacione

    @lucy. cominciavi a temere che la cara bottiglia di eataly durante il viaggio di ritorno avesse fatto una brutta fine, eh?!?E invece era lì che aspettava di essere utilizzata ;-)!!!Sono felice che la ricetta ti piaccia e se ti va provala. Sono veramente buonissime…Un bacione

    @babs. Grazie mille Babs. Si ora per fortuna sto meglio, ma l’ho vista scura come si dice…Un bacione

    @cranberry. Allora poi voglio assolutamente sapere l’esito ;-)…Un bacione

    @cinzia. Eh già…Nemmeno da malata riesco a stare con le mani in mano…che viziaccio…Un bacione

    @federica. In effetti siamo stati male in tanti. Io proprio tanto mumble, mumble…
    Allora la tua sarà una befana golosa?!?Attendo il rapporto mia cara. Un bacione

    @marie. Grazie mille! Si ora va meglio. Sono felice che ti piacciano. Un bacione

    @viola. Dai che con queste si fa poco danno che sono abbastanza leggere e niente se paragonate ad una fetta di pandoro e come dici tu fanno bambini e infanzia. Provale se ti va. Un bacione

    @lety. Grazie mille cara! In effetti se hai queste che ti aspettano fuoriuscire dal letto sarà più semplice. Un bacione

    @strawberry. E allora aspetto l’esito ;-)!!!Un bacione

    @gianni. Dai che come dicevo anche a viola queste sono leggere. Non si fa tanto danno mangiandone una per colazione ;-)!!!
    Ciao e buona serata.

  • Ma tu coi rotolini in genere ci sai proprio fare! mi ricordano la ricetta che hai presentato per le merende ! hanno un’ottimo aspetto! ed è favolosa anche la presentazione, i colori pastello ci stanno a pennello! ps : non mi vedo tra i sostenitori ero convinta di averlo fatto..rimedio subito!

  • Saretta cara queste girelle sono da svenimento! Le voglio anch’io domani per colazione!!!!!!!!!! bellissima ricetta, complimenti cara!

  • Colazione memorabile!!!
    Le adoro queste girelle, bellissime e chissà che buone ^___?
    Che bella ricetta…Me la segno subito.
    Buon anno

  • @stefania. Grazie mille e un bacione

    @claudia. In effetti mi piace sia farle che mangiarle. Mettono allegria. Sono felice che ti piaccia anche la presentazione. Un bacione

    @kiara. Grazie mille. Ti confermo che era buone, ma buone buone. Un bacione

    @cinzia. Segna segna e se le fai fammi sapere. Sono buonissime. Un bacione

    @gio. e anche semplici da fare aggiungo io ;-). Un bacione

  • Quell’influenza maledettissima sta colpendo anche la mia famiglia, io rimango ancora indenne (speriamo bene ^_^).
    Prima di tutto complimenti per le foto, bucano lo schermo e fanno venir voglia di afferrare una girella. Dal gusto delicato aromatizzato al limone saranno sicuramente super.
    baci
    terry

  • @terry. Invece da me l’ho beccata solo io. Sgrunt!!! Sono felice che le foto ti piacciano e la ricetta te la consiglio vivamente. Baci anche a te.

  • @ellie. Grazie mille. In effetti sostituendo il limone con la cannella si otterrebbero sicuramente dei cinnamon rolls, anche se ti assicuro che sono buonissimi anche così. un bacione

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close