L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

la generosità :-P e dei Muffin con la emme maiuscola ;-)…

Mi spiace passare per la “pulciara”(termine non propriamente italiano per definire una persona tirchia, da me molto utilizzato e per questo inserito nel post)della situazione, ma non è colpa mia…E’ la seconda volta(la prima qui) che faccio dei muffin e invece dei pirottini, utilizzo dei pezzi di carta da forno, ritagliati dalla sottoscritta e adattati allo stampo.
“Ma comprati i pirottini per muffin, no?!?Risparmi tempo, sono fatti apposta e sono più carini da vedere”. Ecco è proprio quest’ultima affermazione che è sbagliata. Possibile che in tutti i negozi dove sono andata vendano dei pirottini che mi ricordano quelli che erano stati utilizzati per i dolcetti della mia prima comunione?!?Sono semplicemente osceni…Avete presenti quei pirottini bianchi e rossi o bianchi e verde dentifricio, con le righe di varie dimenzioni, veramente inguardabili e “infotografabili”. Ecco dalle mie parti si trovano solo quelli. E quindi prima di cedere a quegli antiestetici pezzi di carta incoraggiandone magari anche la riproduzione, sai la carta da forno che taglio e modello…;-)…
Spostiamo ora l’attenzione sui  muffin veri e propri.
La ricetta l’avevo vista a maggio nel bellissimo blog Basilico e Pinoli. Mi aveva colpito e avevo pensato: questa la faccio subito…Sono stata di parola, eh?!? Il problema è che mia madre mi prometteva le noci che poi non sono più arrivate, fino a venti giorni fa. “Te le potevi comprare…”(e ripasso per pulciara).”Eh no, vuoi mettere le noci di casa con quelle comprate…”.
Per farli occorreva oltre alle noci anche il muesli.
Essendo all’Eurospin per i soliti acquisti a lunga scadenza(carta igienica, scottex, tovaglioli, alluminio), che lì convengono veramente,  mi sono fatta tentare da un muesli alla frutta al 40% del famoso marchio “Alpicorn” ad un prezzo convenientissimo(€1.00 per 375 gr di prodotto). “Proprio un’offertona, poi tanto ci devo fare dei muffin quindi andrà sicuramente bene. Fammene prendere due confezioni, vah”.
E questo fantastico muesli merita veramente due righe. Se lo acquistate dovete essere consapevoli che al prezzo di 1€ vi portate a casa 150gr. di muesli(o qualcosa di similare) e 225 gr. di uvetta sultanina!!!
Suggerimento per i produttori: sulla confezione basta scrivere uvetta con qualche fiocco di cereale e all’apertura nessuna spiacevole sorpresa per noi ignari consumatori.
Certo però anche io cosa pretendevo da un muesli ad 1€?!? E qui me lo potete dire a gran voce: CHE PULCIARA!!!😉
Mi sono comunque consolata pensando che tanto per farli serviva anche l’uvetta e io non ho dovuto aggiungerla, per ovvi motivi ;-).
Passiamo alla ricetta vah, che, a parte le mie sventure, merita e anche parecchio(ve la riporto perché ci sono delle piccolissime modifiche rispetto a quella di Silvia e ho pesato tutti gli ingredienti)…
No dico, ma vedete che muffin esplosivi ho ottenuto?!? Non mi erano mai cresciuti così tanto e sono rimasta veramente soddisfatta!!! Buonissimi, morbidissimi, velocissimi da fare ed enormi come si conviene a dei Muffin seri con la emme maiuscola…
MUFFIN CON MUESLI E NOCI
Dosi per 6 muffin
Ingredienti umidi

2 uova

 75 ml di olio di semi(io girasole)

       1 vasetto di yogurt bianco magro

Ingredienti secchi
    20 gr di noci + 6 mezzi gherigli per decorare
      200 gr di farina 00
     90 gr di zucchero di canna
        1+1/2 cucchiaino di lievito per dolci
       80 gr di muesli alla frutta con uvetta
     ½ cucchiaino di sale fino
Procedimento
In un recipiente unire la farina, il sale, il lievito setacciato, lo zucchero, il muesli, le noci tritate grossolanamente con il coltello e mescolare per ottenere una miscela degli ingredienti secchi omogenea.
In un recipiente a parte sbattere le uova con l’olio di semi.
Unire le uova e l’olio nel recipiente con gli ingredienti secchi, aggiugere lo yogurt e con un leccapentole girare brevemente con poco vigore per far si che gli ingredienti si amalgamino(il composto ottenuto non sarà molto liquido).
Preriscaldare il forno a 180°.
Prendere un apposito stampo per muffin e coprire ciascuna cavita con dei pirottini o con della carta da forno. Versare un po’ di composto in ciascuna cavità aiutandosi con un cucchiaio.
Infornare in forno caldo per almeno 30 minuti. Quando in superficie saranno leggermente dorati, fare la prova introducendo uno stuzzicadenti. Se fuoriuscirà asciutto i muffin sono cotti. Sfornare e far reffreddare su una griglia per dolci.
Ottimi a colazione con una tazza di latte e squisiti a meranda con un infuso ai frutti di bosco!!!
26 Discussions on
“la generosità :-P e dei Muffin con la emme maiuscola ;-)…”
  • I muffins sono davvero adorabili!!!A me piacciono così vestiti con i pezzetti di carta forno…molto natural chic!!!Brava tesoro!!Smack!

  • Bella la parola PULCIARA!!! mi hai fatto divvertire…..ma nemmeno quelli in silicone riesci a trovare?? Peccato che sono allergico alle noci, ma non alle noccioline…tu che dici…posso modificare la tua ricetta??
    Ciao Gianni

  • @ambra. Grazie mille Ambra!!!In effetti sono simpatici e forse anche meglio dei pirottini(se mi sentono i produttori mi mandano alla forca ;-)). Un bacione e buona serata!

    @gianni. Preferisco quelli in carta a quelli in silicone ma come vedi a mali estremi, estremi rimedi. Riguardo la tua domanda ti dico che secondo me con le nocciole vengono ottimi lo stesso. A questo toglierei l’uvetta e metterei le gocce di cioccolato al suo posto e cercherei un muesli con pezzi di nocciole all’interno. Penso che quasi quasi provo anche io. Fammi sapere poi. Buona serata…

  • non ho ancora mangiato il dolce stasera, sono a dieta, devo resistere… ma che voglia di questi muffins!
    Ciao
    Kika

  • Sai che ti dico? Mi hai strappato un gran bel sorriso cara la mia “pulciara” ^__^ E invece sono proprio simpatici quei “pirottini” in carta forno, con il nastro aggiunto sono vestiti a festa e fanno un gran bel baffo ai pirottini da “carcerato” ;)!
    Per le noci se facevi un fischio te ne mandavo una bidonata prima della tua mamma. La mia mi ha letteralemnte sommersa come lo scorso anno, le mezze misure sono fuori del suo vocabolario! Questa ricetta me la segno, mi piace troppo l’abbondanza di uvetta :D!
    Baciotti, buona settimana

  • ma dai non ci posso credere che ti metti tu a ritagliarli!io abbondonerei già l’idea!sai che non ho ancora postato dei muffin?!in compenso appena arrivata a casa ieri ho subito fatto il semifreddo al torroncino a mio modo.vedrai, tanto devo ancora aspettare per la seconda parte, deve essere pronto per il compleanno del maritino intanto!

  • Muffin stupendi e se mi permetti è molto meglio il tuo vestitino! ci stà di un bene :-))) baci Ely

  • E il nastrino? da Pulciara lo hai riciclato da qualche regalo natalizio!??!?:D
    ahahahah
    I muffins sono strepitosi!Bellissimi! Ti son venuti bene, e sono vestiti per una gran soirèe!:D

  • Sono bellissimi….cmq in giro,se ti capita,cerca i pirottini della tescoma per i muffin sono giganti e solamente bianchi…..in bocca al lupo per la ricerca….a me li ha regalati mia suocera e li ha comprati chissà dove!
    Flavia

  • Pulciara non l’avevo mai sentito dire…. i muffin sono stupendi, quel bianco della carta da forno buca l’obiettivo, belle foto, complimenti !!! Buona settimana !!!

  • A me i “vestiti” dei tuoi muffins piacciono da impazzire…probabilmente questa idea te la copio prima o poi!!! ;D …se le pulciare hanno idee così belle :W le pulciare a vita!!!Baci, Flavia

  • @kika. Ti dico subito che non hanno moltissime calorie e al posto non rinuncerei ad un dolcino ma me lo concederei tutte le mattine a colazione. Quello è il miglior momento perchè poi tanto durante la giornata smaltisci…Un bacione

    @federica.Eh saperlo. Quando finisco le mie(non manca molto ;-))tieniti pronta ad intervenire. Sono felice che il termine ti abbia fatto ridere…I muffin provali. Sono deliziosi e uvettosi…W i pirottini hand-made allora!!!Un bacione

    @lucy. Sono peggio di Archimede…Niente muffin?!?Devo assolutamente recuperare. Aspetto di vedere il semifreddo allora e preparo il cucchiaino ;-)!!!Un bacione

    @fabiola. Ciao cara! Grazie! Sono felice che ti piacciano e la presentazione stavolta un pò glamour…Un bacione

    @ely. Grazie mille e a questo punto pirottini hand-made per tutta al vita. Un bacione

    @cranberry.Noooo ;-)…Il nastrino l’ho comprato e ce l’ho da tempo…E’ anche in altre foto…Un bacione

    @flavia. Grazie mille per la dritta. Spero di trovarli oppure ce ne sono carini all’Ikea ma è un secolo che ci devo mettere piede, e forse è meglio così, altrimenti conto in rosso ;-). Un bacione

    @rossella. Perchè non sei mai stata a Roma dove dicono addirittura Purciara con la “r”. Sono felicissima che muffin e foto ti piacciano, grazie. Un bacione

    @valentina. Grazie mille cara. Un bacione

    @elifla. Grazie mille e bacioni anche a te…

  • Buoni e ottimi questi Muffin con la emme maiuscola, che si meritano tutta. Troppo ganzo il raccontino della pulciara ^_^

    Buona giornata

  • Pulciara??? direi consapevole e ragionevole! ahahahah buonissimi questi muffin e per quanto riguarda i pirottini io trovo che questi pezzi di carta da forno siano molto più eleganti!
    baci
    terry

  • Ciao saretta, tornata dalle ferie e pronta a fare una full immersion nei post che mi sono persa!! Questi muffins sono fantastici e un ottimo rimedio per combattare la tristezza-da-rientro!

  • @viola. Grazie mille cara. Un bacione anche a te.

    @dana. Bene allora. Se li provi fammi sapere, ma sono certa ti garberanno ;-). Un bacione

    @eleonora. Grazie grazie!!!Mi piace molto in effetti creare con le mani. Un bacione

    @lo ziopiero. Ci credo Zio!!! Poi tu da verace romano il termine pulciaro lo dvresti avere abbastanza nel sangue. Un bacione

    @lety. Grazie mille cara. Un bacione

    @claudietta ;-), ;-), ;-)!!!(apparte scherzi stai tranquilla e non ti disturbare troppo). Un bacione

    @terry982. I muffin sono squisiti te lo confermo e i miei pirottini in effetti hanno il loro perchè…Grazie mille e un bacione

    @lo81. Ciao carissima e ben tornata!!!Sono felice che con i miei muffin-pulciari ti sia tirata su. Provali e ti faranno staccare i piedi da terra. Buona lettura allora, visto che io non ho staccato mai…Un bacione

  • ciao sara, complimenti per questa ricetta, questi muffin assomigliano tantissimo a quelli delle caffetterie londinesi che tanto amo.
    brava, ti seguo 🙂

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close