domenica 8 dicembre 2013

Cosa ti regalo a Natale? Un corso di cucina. Ma anche un buon barattolo di miele

Cristiana dice che funziono. È evidente(sostiene sempre lei) che con me, partecipanti di tutte le età, si divertano e si trovino a loro agio. I miei dolci piacciono, le mie spiegazioni sono mediamente comprensibili(non sono di Milano e si sente ;)) e come cerco di recuperare io, una pie crust nel cui impasto è stata messa troppa acqua, nessuno mai. Il mio difetto? Avere un tono di voce troppo basso durante il corso, ma a questo possiamo tranquillamente rimediare. 
Questa è solo l'ultima(in ordine cronologico) delle mie avventure e questi che vedete sotto ritratti con me, sono alcuni dei miei allievi dopo una lezione.


Ormai alla domanda "di cosa ti occupi(ovvero la versione milanese di "che lavoro fai?")" rispondo con un diplomatico: faccio principalmente quello che mi piace, il che significa non avere orari, non avere giorni di riposo prestabiliti, lavorare talvolta anche 8 giorni su 7 e credere sempre e comunque che le soddisfazioni siano direttamente proporzionali ai sacrifici fatti. 

In questo complicato 2013(ormai è tempo di bilanci) nel quale mi sono dovuta fare le ossa in una nuova città con dei ritmi tutti suoi, sono dovuta passare con totale disinvoltura dall'obiettivo di una reflex a quello di un iphone più leggero e facilmente trasportabile, ho memorizzato vari copioni cine-televisivi talvolta macchiati di olio e ricoperti di farina, ho steso dei post non così personali(come sono solita fare) contenenti un massimo di 3000 battute e ho riempito due agende di appunti enogastronomici, ho trovato anche il tempo(volere è potere recita un noto proverbio) di tenere dei corsi di cucina in una simpatica scuola dal nome Capricci e Sapori
Mi diverto a pasticciare e durante l'ultimo corso dal tema "Treats or Sweets" ci siamo lanciati nei dolci americani...
Questi brownies, portatori sani di felicità, sono piaciuti veramente tanto :-)

Brownies con i Pan di Stelle
Ingredienti
150 gr di biscotti Pan di Stelle
120 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente al 70%
30 gr di panna fresca liquida
4 uova
145 gr zucchero di canna
40 gr di cacao amaro 
15 gr di farina 00
fior di sale 

Procedimento
Far sciogliere il cioccolato e il burro a bagnomaria. Lasciar raffreddare. Con le mani spezzare i biscotti a pezzettoni tenendone 6 da parte per la decorazione finale. Unire al composto a base di cioccolato la panna liquida, un uovo alla volta(non unendo un altro uovo se il precedente non è stato assorbito) e lo zucchero. 
Unire infine il cacao amaro e la farina setacciati e i biscotti a pezzi incorporandoli delicatamente al composto. 
Trasferire il tutto in una teglia ricoperta di carta da forno bagnata e ben strizzata. Versare il composto e far cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti. Trascorso questo tempo posizionare in superficie i biscotti. Cuocere per ulteriori 10 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Servire a pezzi.  

English version of the recipe


Pan di Stelle(chocolate cookies) brownies 
Serves: 8 
Ingredients
150 gr of pan di stelle cookies(chocolate cookies are ok)
120 gr of butter 
200 gr of dark chocolate
30 gr of liquid cream
4 eggs
145 gr of cane sugar
40 gr of bitter cocoa
15 gr of all purpose flour 
fluer de sel

Directions 
Melt the butter with the chocolate and allow to cool. Break up the cookies keeping six of them outside for the decoration. Add to the chocolate mix one egg at time not adding another one until the previous is not absorbed in the mix and the sugar. Sift the flour and the cocoa and add the broken cookies into the mix.
Cover a square cake mold with baking paper. Put the mix into the mold and bake in the prehated oven at 180° for 15 minutes. Remove the brownies from the oven and put on the surface the decoration's cookies. Bake for 10 minutes. Allow to cool on a wire rack. 


Io adesso cerco di stilare una lista di quello che mi piacerebbe insegnare nei prossimi mesi ma prima vi lascio qualche idea per i vostri regali di Natale...

  • Amici aspiranti cuochi, principianti e non?! Ecco il coupon di Capricci & Sapori che fa per voi, anzi per loro. Il coupon è valido fino ad aprile 2014 e vi basterà sbirciare nel calendario per vedere, che di corsi, ce ne sono veramente per tutti i gusti. 





  • Per l'amica viaggiatrice caffeinomane(io potrei rientrare tranquillamente nella categoria) che alla sosta in autogrill risponde con un diplomatico #ancheno, con questa Macchina da Caffè per auto firmata Lavazza Espressgo andrete sul sicuro. Funziona con la presa dell'accendisigari e sono sufficienti acqua e una cialda per un ottimo caffè quando si è alla guida.









  • Di design e funzionale il nuovo tostapane dalla linea di piccoli elettrodomestici HD LINE firmata Hotpoint-Ariston nel quale è possibile scaldare e tostare non solo fette di pane, ma anche bagel e 4 toast contemporaneamente. Per quelli che vanno di corsa, ma non rinunciano all'estetica.




  • Per gli amanti dei video da registrare anche in situazioni estreme, ecco la nuova videocamera  Panasonic HX-A100. Leggera e compatta si indossa come fossero un paio di occhiali e resiste ad acqua polvere e schizzi.





  • Per l'amico bartender mancato che durante una serata ama improvvisarsi con fare da barman misto ad alchimista della situazione, ecco un vero gioiello Martini Gran Lusso Edizione Limitata prodotto in un lotto di 150.000 bottiglie per tutto il mondo. È la riproduzione di una ricetta del 1904, conosciuta come “estratto 94”, ed è il primo estratto di erbe della storia di Martini fatto riposare per 8 anni in damigiana.
  • Un'amica appassionata di cucina che vorrebbe cambiare vita alla quale manca quel briciolo di coraggio per farlo. Oppure l'amica convinta che i sogni sì, si avverano, basta crederci. Ecco il libro che non può mancare nella loro libreria, "La bambina che contava le formiche". Ve ne avevo già parlato QUI e a Natale mi faccio il regalo di leggerlo di nuovo. 




  • Da un'azienda agricola biodinamica certificata Demeter che conosco bene e della quale ho calpestato svariati metri quadrati passeggiando piacevolmente lungo i suoi suoli maremmani, ecco un prodotto novità della produzione 2013: il miele da agricoltura biodinamica. QUI trovate le immagini della smielatura e vi assicuro che questo Miele Millefiori 100% Italiano della Fattoria La Maliosa risolve una colazione se degustato con una ricotta fresca presa direttamente dal pastore. Per tutti gli amanti del cibo sano e genuino!

4 commenti:

  1. Cara Sara,
    visto da lontano (ma non troppo ;-)) l tuo 2013 è stato ricchissimo sotto tutti gli aspetti e il bilancio non può che essere positivo, fidati!
    Appunto alcuni tuoi suggerimenti per i regali natalizi ma soprattutto la ricetta... pura gola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fido come sempre Amica <3! La ricetta la devi appuntare! Bacio

      Elimina
  2. Ciao Sara! Ti ho appena aggiunta con bloglovin, così ti seguo meglio! ;) Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carissima :D Grazie! A presto e un abbraccio a te!

      Elimina

COMMENTI