L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Frittelle morbide con ricotta

È risaputo che a carnevale ogni fritto vale…I miei ricordi più recenti risalgono ad una decina di anni fa quando con mia madre impastavamo e poi friggevamo frappe (chiacchiere o cenci che dir si voglia) seguendo una dosa che prevedeva un kg di farina…La ricetta l’avevamo trascritta su uno di quei quaderni con i quadretti ormai sbiaditi a causa delle troppe presenze sul campo di battaglia e nonostante regnasse un alone sulla dose della grappa, riuscivamo sempre ad ottenere quei quattro vassoi di frappe perfette che rendevano felici anche i vicini più salutisti.

La zia invece era la regina delle castagnole…Le friggeva nello strutto e ricordo ancora il composto che dopo essere entrato a contatto con il grasso bollente si girava più volte su stesso e assumeva una perfetta forma circolare. Il mio compito era quello di passare queste palline dorate nel piatto con lo zucchero semolato e di trasferirle sul vassoio da portata.

Mia madre, nonostante seguisse alla lettera le direttive della zia, otteneva sempre delle castagnole perfette fuori e crude all’interno. Per questo poi si è votata alle chiacchiere con risultati nettamente migliori.

Ieri ho provato di recuperare la ricetta della zia, ma la mamma per ovvi motivi  non l’hai conservata. Complice quindi la ricotta che in frigo non manca mai, ho pensato di fare delle frittelle morbide, molto zuccherate…

69

Sono veloci da realizzare e vi conquisteranno per il loro essere morbide e gustose…

Frittelle morbide con ricotta 
Ingredienti per 6 persone
250 g. di ricotta vaccina
125 g. di farina
25 g. di zucchero semolato
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
scorza grattugiata di un limone
zucchero a velo q.b.
1 lt di olio di semi di arachide

Procedimento
Sbattere le uova. Setacciare la ricotta raccogliendola in una ciotola. Unire la farina setacciata con il lievito e lo zucchero semolato. Mescolare e aggiungere infine le uova sbattute e la scorza di limone. Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e far riposare il composto in frigo per mezz’ora. Versare l’olio in una casseruola dai bordi alti. Quando sarà caldo(inserire uno stuzzicadenti; quando usciranno le bollicine dalla punta l’olio avrà raggiunto la temperatura), con l’aiuto di un cucchiaio farvi scivolare delle palline di composto. Far cuocere alcuni minuti o finché le frittelle saranno dorate. Recuperarle con una schiumarola, disporle su carta assorbente e proseguire fino ad esaurimento del composto. Prima di servire spolverare con abbondante zucchero a velo.

English version of the recipe

Sweet Carnival fritters
Serves 6
250 g. of ricotta cheese
125 g. of all purpose flour
25 g. of caster sugar
2 eggs
1 tsp baking powder
grated rind of one lemon
powdered sugar
peanut oil

Directions
Beat the eggs. Sift the ricotta. Combine flour sifted with baking powder and caster sugar. Stir and add the beaten eggs and finally the lemon zest. Cover the bowl with plastic wrap and let it rest in the fridge for half an hour. Pour the oil in a pan with high sides. When it is hot (insert a toothpick; when the bubbles come out from the tip of the oil has reached the temperature), with the help of a spoon make you slip into balls of mixture. Cook a few minutes or until fritters are golden. Recover them with a slotted spoon, place them on a paper towel and continue until for the rest of the mixture. Before serving dust with powdered sugar.

6081

1 Discussion on “Frittelle morbide con ricotta”

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close