L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

aperitivo

Di Langhe, vini e bruschette per la #GiordanoSocialDinner

La nebbia. Anche a luglio. Ero già stata due volte nelle Langhe e in entrambi i casi i filari erano avvolti da un alone bianco impalpabile che non permetteva di vedere oltre i 2mt di distanza. Persino il pranzo, presso il ristorante che porta il nome di Belvedere, non era stato di buon auspicio…Questa volta invece ad ogni curva, con annessa piazzola di sosta, avrei voluto far fermare il nostro conducente per avere la

Continua …

Millefoglie di Piadina IGP con Mortadella Bologna IGP e pesto di pistacchi con Grana Padano DOP

La tutela del consumatore e la sua informazione. La necessità di creare un gustoso incontro didattico mettendo noi blogger di fronte a speech e degustazioni orizzontali che ci avrebbero fatto capire quanto la zona di produzione giochi un ruolo fondamentale nel sapore finale del prodotto. DOP e IGP sigle per garantire al consumatore qualità e eccellenza. La prima assicura che tutto il processo produttivo venga svolto all’interno dell’area indicata nel disciplinare mentre la seconda garantisce che

Continua …

FingerFood per Sanbittèr #3: Tortellini fritti con senape al miele

Il fritto che passione. Soprattutto se la panatura (possibilmente doppia) fa crunch (un crunch netto e deciso). Non ne abuso e se volessi avrei anche un autentico asso nella manica (un meraviglioso forno a microonde che frigge senza olio ma che è troppo grande per avere uno spazio nella mia cucina), ma ne vado ghiotta. Abbraccio con gioia e convinzione la teoria secondo la quale fritta è buona qualsiasi cosa

Continua …

Prosciutto e (centrifuga di)melone

Un classico dell’estate, Prosciutto&Melone(in chiave leggermente rivisitata)…   Prosciutto e (centrifuga di)melone Per 4 persone 425 gr di melone 20 gr di sedano 90 gr di cetrioli 60 gr di carote 2 cucchiai di prosecco 1 goccia di tabasco(facoltativo) 4 fette di pane 12 fette di prosciutto crudo olio evo Procedimento Tagliare le estremità del cetriolo e sfregarne la superficie per fare un modo che si fuoriesca la spuma amara.

Continua …

Da consumarsi preferibilmente entro… Argh!

In questo periodo in cui tutti o quasi sono impegnati in confetture e conserve con lungimiranza in vista  dell’inverno io sono alle dipendenze di un post it, un post it da seguire alla lettera che è attaccato dietro l’anta della dispensa della mia cucina…Se tu apri l’anta, un post it giallo limone tutto svolazzante ed impossibile da non vedere, se ne sta lì e vuole essere consultato ogni volta che

Continua …

Apprendista per caso…

L’ho sfogliato più volte tanto che le pagine risultano anche consumate; tutte le parole sotto la lettera “R” sono state passate al setaccio più volte, ma la conclusione è sempre la stessa…Nulla da fare, la parola riposo nel mio dizionario personale non si trova oppure è stata cancellata a mia insaputa tramite un’azione irreversibile! A volte mi viene da pensare “meglio così” altre volte dico che non ce la faccio,

Continua …

L’albero dei taralli insidiosi…

Ho fatto i taralli, ma guardateli bene perché non li farò mai più!!! Hanno una serie di controindicazioni che non avevo preso in considerazione prima di cimentarmi. Innanzitutto dovete sapere che sono  molto più buoni e fragranti di quelli comprati e se di quelli confezionati ne mangi mezzo sacchetto e poi un po’ a malincuore riesci a rimettere il laccetto di plastica(di quelli bianchi o verdi con all’interno il fil

Continua …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close