L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

piatti unici

Rosti

Potrei essere definita la signorina metà mese, perché facendo due conti e pensandoci bene il mio mese si divide in due parti opposte: per circa quindici giorni sono tranquilla, serena, spensierata senza particolari problemi né fisici né emotivi. Per i restanti quindici giorni(quelli precedenti e quelli interessanti l’impegno mensile di ogni donna in età fertile) mi trasformo fisicamente, emotivamente e psicologicamente. Fisicamente mi vedo un mostro, mi gonfio, ho ritenzione

Continua …

di analogie e di fagottini…

  …il simbolo del dollaro impresso sul davanti e ci saremmo quasi…No, ditemi quanto questi miei fagottini ricordano i sacchi di Paperon dei Paperoni pieni di banconote…Da quando li ho fatti ho pensato questa cosa e ad ogni  sguardo me ne convinco sempre di più…Forse se li avessi chiusi con dei fili di erba cipollina avrebbero dato meno l’idea. Ma causa freddo l’erba cipollina era irrecuperabile.   “Senti per cortesia

Continua …

L’influenza e gli sformatini per l’MT Challenge

Prima di iniziare mi preme dirvi che da venerdì sera sono una specie di cadavere ambulante. Ho la febbre alta di quella che ti fa prendere due tachipirine da 1000 al giorno che ti assicurano una sauna giornaliera e una notturna del tipo che ti svegli e credi di essere in una vasca da bagno e non nel tuo letto(odio la tachipirina), dolori ovunqui, tosse e come se non bastasse

Continua …

Sgombro con finocchi e arance su crema di ceci

Dovete sapere che questo post, è un post fuori programma…Non credevo infatti che sarei riuscita a farlo o almeno che non sarei riuscita a farlo in tempo…Quando qualche tempo fa ho visto da Sonia questo bellissimo contest in collaborazione con Angelo Parodi, lo storico marchio di conserve ittiche, me la sono presa comoda pensando che tanto “da qui al 30 settembre c’è tempo…”, non considerando il posto nel quale vivo…Praticamente nei supermercati nei quali mi

Continua …

Crepês al pomodoro

Ci credete se vi dico che per fare queste crepes ho battuto un record??? E volete sapere qual è??? Ebbene si tratta del record per il numero di tegami, padelle e piatti utilizzati per prepararle. In tutto ho impiegato: 2 padelle, 1 leccarda, 2 piatti, 4 ciotole(tre delle quali abbastanza grandi) e una casseruola oltre a mestoli, cucchiai, frusta, coltelli e forchette varie…Non sapevo più dove poggiarli…L’avreste mai detto??? No

Continua …

Il boccone della verità e uno sformato sperimentale

Toglietemi una curiosità. Quando invitate qualcuno siete soliti sperimentare qualche piatto nuovo che non avete ancora mai preparato oppure andate sul sicuro con piatti ben collaudati? Prima di leggere le vostre risposte vi dico come faccio io. Solitamente cucino qualcosa di testato e visto che un’opinione esterna è sempre molto gradita preparo anche qualche novità. Quando è possibile, comincio con il servire la pietanza sperimentale(dipende se la pietanza in questione

Continua …

Ispirarsi ad un’eccezione…farro e calamari, un’accoppiata vincente

Solitamente quando si viaggia e si visita un posto si fa molta attenzione alla cucina e alle tradizioni locali. In Corsica(dove ho trascorso le mie vacanze)purtroppo mangiano in maniera “strana” e io la loro cucina non riesco a capirla. Essa difetta di una propria tradizione definita ed è influenzata da quelle dei popoli vicini. Può capitare di trovare in un unico piatto caratteristiche tipiche della cucina francese, di quella italiana(soprattutto

Continua …

Persa tra la giungla dei contest…FUOCO ALLE GRIGLIE!!!

Alcuni contest spaventano, o almeno è l’effetto che hanno su di me…Li vedi quando vengono lanciati e pensi: “wow, che bello!!!”, ma nello stesso tempo credi di non esserne all’altezza. Salvi il bannerino sul desktop con la data di scadenza bene in evidenza e ti ripeti che tanto non ce la potrai fare. Passano i giorni, quella data si avvicina sempre di più e le tue “colleghe” blogger postano delle

Continua …

Un salto in terra romagnola

Settimana massacrante, lavorativamente parlando…Ho percorso 1044 km in soli 4 giorni con la mia fida macchinina…Non ho avuto mai tempo di cucinare tranne che per fare dei biscottini domenica sera che mi volevo portare per il viaggio (a breve li posterò, ma sono molto semplici). Quindi nel post di oggi ho deciso di parlarvi di un mio esperimento fatto la settimana scorsa e a mio avviso ben riuscito: LE PIADINE. Sul web

Continua …

  • 1 4 5

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close