L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

#conoscounposticino

In viaggio

Postcards from Engadina

La partenza e’ stata abbastanza improvvisa e non ce l’ho fatta ad avvisare. Temevo di poter finire annoverata tra i dispersi e cosi vi sto scrivendo dalla terrazza della stanza del mio hotel con un’aria fresca e pungente che mi fa compagnia. A fare da sottofondo solamente il rumore di un ruscello che scorre e il cinguettio degli uccelli. D’altronde sono in Engadina. Peccato che presto, molto presto, dovrò ritornare

Continua …

Conosco un posticino…

Stavolta a voi lettori è richiesta un po’ di fantasia. Dimenticatevi una Saretta di corsa su e giù per l’Italia alle prese con treni, coincidenze e valigia-catafalco al seguito e provate a pensare ad un imponente cancello di colore nero. A dividere le due ante del cancello, un verticale muro in pietra lungo il quale scorre a velocità sostenuta dell’acqua fresca che forma una piccola cascata. Guardando oltre, i soli

Continua …

“Dieci vigne, sei case, una chiesa” ovvero #LangheRoero2012

In perfetto ritardo come sempre(ma in qualche modo dovrò pur distinguermi, o no?!) dopo che (quasi) tutti i  blogger di food&wine che erano ospiti come me(poi ci hanno divisi eh, anche perché mica potevamo andare in giro con il capogruppo munito di bandierina…E poi le Langhe hanno così tanto da offrire, a chi le scopre per la prima volta e anche a chi è un habitué, che è stato un

Continua …

In partenza…

Non dite nulla…Avete letto bene! La mia fedelissima valigia, che stavolta difficilmente potrebbe oltrepassare i rigidi controlli aeroportuali in fatto di peso, è di nuovo chiusa e insieme siamo in partenza per una destinazione tutt’altro che segreta…Una vera e propria troupe di bloggers tecnologici e attrezzati al passo con i tempi a suon di Web 2.0 infatti sta impiegando tutti i mezzi di trasporto auspicabili(nel mio caso treno che-ve-lo-dico-a-fa)per raggiungere le Langhe

Continua …

FattoriaLaMaliosa & TermeDiSaturnia: Perle di Maremma

Di vigne, il nonno ne aveva due. Una delle due era particolarmente impervia, con sentieri scoscesi e stretti ed era tutta in discesa. E lui a quella era più affezionato. Ci trascorreva tutte le sue mattine e dopo una colazione con pane, formaggio e vino, rigorosamente rosso, si occupava delle viti. Nella vigna oltre ai filari, c’erano anche un maestoso ciliegio o il “ceraso” come era solito chiamarlo il nonno

Continua …

Eurochocolate Reloaded in un mondo di Dolcidee!

Dove eravamo rimasti?! Stavamo parlando di Master Chef, giusto?! Dai sto scherzando…Lo so precisamente dove eravamo arrivati…Eravamo a Perugia, Tery era ripartita e io ero attesa per le 16.30 presso uno stand in centro…Uno stand tutto di giallo colorato che, a differenza degli altri, non era aperto a tutte le ore ed era diviso in due parti: la parte anteriore, dove facendo la fila potevi ritirare in omaggio un muffin al

Continua …

Eurochocolate Loaded

Perugia…Una città non poi così distante dal luogo nel quale vivo che per due anni è stata per me la città del giovedì e del venerdì o la città del weekend anticipato…Era la città della cavia universitaria che io potevo raggiungere solo in quei due giorni perché poi durante il week end vero e proprio dovevo lavorare. I miei ricordi un po’ nostalgici sono quelli di una cittadina bellissima, con

Continua …

Saretta in Wonderland…!

…e fu così che Saretta ripose tra i suoi preziosi quanto utili biglietti da visita, quello del secondo chef stellato Michelin che ha avuto il piacere di conoscere… Ma lasciate che vi racconti, prima a parole(poche) e poi con le immagini(tante ;-)) come questa, che può sembrare una favola, sia diventata realtà(e non andate a sbirciare subito sotto altrimenti non vale)… Era un venerdì quando su facebook tramite un amico

Continua …

Foodies in Zurich – The Last Part and a recipe!

Dove c’eravamo lasciati?! Se non erro la giornata iniziata con colazione nell’hotel e proseguita con il corso di cucina all’Hiltl e proseguita con due ore di shopping libero, non era ancora volta al termine(almeno nei miei racconti).   Ed ecco infatti che alle 17 la nostra guida Sandra(con la quale dopo due giorni di frasi di circostanza, pronunciate in inglese tra l’altro, è sbocciata un’intesa perfetta grazie al mio essere

Continua …

Foodies in Zurich – Part II COOKING CLASS@HITLT

Il secondo giorno a Zurigo è iniziato all’insegna del food con una lauta colazione al nostro hotel con tanto di treccia morbida al burro spalmata con marmellate fatte in casa, consumata in compagnia di Isabella, le referente italiana di Zurigo Turismo e di Matteo Spiller il Market Manager dello Swiss Travel System. Esso ci ha illustrato le peculiarità di questo sistema completo, lo Swiss Travel System appunto, un sistema nato da accordi

Continua …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close