La pasta del futuro si stampa in 3D

Le mani della nonna che impastano sulla spianatoia infarinata Vs la nuova stampante 3D della pasta di Barilla. Più poesia nel primo caso, formati dalle forme e geometrie irripetibili nell’altro. Nata 4 anni fa dalla collaborazione con il Centro di Ricerca Olandese TNO, la nuova stampante è stata protagonista della Mostra New Craft, curata e ideata da Stefano Miceli dove manifattura artigianale d’eccellenza e innovazione tecnologica si incontrano. Si tratta della prima stampante

Continua …