Spiedini di capesante per una giornata tra Food, Design e FoodStyling con Scholtès

Ispirarsi ad un designer (che sia alle sue opere o alla sua filosofia poco importa) in cucina si può. Ancor di più se siamo a Milano in aprile ovvero quando le giornate scorrono frenetiche tra showroom, installazioni, temporary, varie ed eventuali. Per me e altre 2 blogger, attente alla sostanza ma anche alla forma, tappa obbligata il civico 15 di Via Durini dove all’ultimo piano, in uno spazio di circa 200 mq, l’architetto Andrea Castrignano ha curato

Continua …