L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Tag colazione

Plumcake allo yogurt con farina di farro

“Ci sono troppe cose che mi irritano o peggio che mi annoiano”. Eh già i cambiamenti spesso sono faticosi ma per me sono portatori sani di nuova energia. Qui c’è una luce che a Milano è difficile da trovare. Nelle mattine più fortunate, quelle con il cielo terso e la foschia ridotta ad un velo quasi totalmente trasparente, se esco sulla terrazza e mi guardo intorno vedo svettare il massiccio del

Continua …

Cinnamon Rolls[ChristmasBreakfast]

Qui niente albero. Ma siamo pieni di caramelle e cioccolato. E sono certa che se Babbo Natale e le sue renne fossero stati di passaggio oltre la nebbia di Milano quando questi rolls erano in cottura, una sosta qui l’avrebbero comunque fatta lasciandomi in cambio addirittura la slitta. Il profumo inconfondibile della cannella aveva raggiunto il sesto piano e la playlist di circostanza era stata studiata meglio di quella che viene trasmessa nei negozi in

Continua …

Pan de Mej

Penseranno di avere a che fare con una nullafacente. Arrivo quasi tutte le mattine occhialuta, assonnata e stropicciata, ora alle 10 ora alle 11(dipende da quando è mattina per il mio orologio biologico). Sotto il trench, opportunamente nascosta, la maglia di seta o di cotone con la quale ho trascorso la notte(chiamarlo banalmente pigiama lo trovo poco elegante…). Lui, Alessandro, mi guarda sempre un po’ divertito. La madre, signorotta milanese sulla sessantina

Continua …

#schiscettaperfetta, o almeno c’ho provato ;)

Ed ecco che la mia incasinata routine prende di nuovo il sopravvento. Sto scrivendo e il forno è ancora in fase di raffreddamento…Penso già che domani sarà un altro giorno e come sempre inizierà con una foto della mia colazione che più o meno puntualmente(scelta del tutto immotivata la mia di non impostare sveglie e di affidarmi al mio sfasato orologio biologico…)pubblicherò su Instagram… Seguirà un’occhiata in agenda per stabilire

Continua …

Semplicemente…Pane e cioccolato

La crescita me la sarei aspettata e ci speravo anche, ma che Blob avesse anche uno sdoppiamento, a questo no, non ero preparata…Nel mio frigo si era ambientato bene, ma siccome il barattolo di vetro in mio possesso gli andava un po’ stretto ne ha voluto provare un altro più grande e infine ha deciso per sua comodità che due barattoli grandi sarebbero stati l’ideale…E ieri mattina non contento, è

Continua …

To be addicted…

Potrei passare alla storia come “Saretta la Sgranocchiatrice”…Considerando che c’è chi vi è passato con l’epiteto la “Sanguinaria” o la “Pasionaria”, anche il mio mi sembra un appellativo di tutto rispetto e ricco di significato. E la cosa è legata soprattutto alla mia abitudine, nelle ore trascorse davanti al pc, di sgranocchiare (compulsivamente!) una quantità clamorosa di fette biscottate e cereali vari(ovviamente poi nei pressi della mia scrivania c’è sempre

Continua …

Il rientro, una sorpresa e l’Mt Challenge!

La blogger Sara Milletti(così c’era scritto nella mia busta trovata sulla scrivania dell’hotel Schweizerhof a Zurigo, frase che mi ha fatto sentire quasi vip 😉 scoppiare in una risata di stupore)è tornata alla base. Dopo 3 cambi di treni e quasi 8 ore di viaggio accanto ad un’enorme valigia rossa(anche il controllore le ha consigliato, per le prossime volte, di ridurre le dimensioni del bagaglio onde evitare ansie da coincidenze in tempi

Continua …

la generosità :-P e dei Muffin con la emme maiuscola ;-)…

Mi spiace passare per la “pulciara”(termine non propriamente italiano per definire una persona tirchia, da me molto utilizzato e per questo inserito nel post)della situazione, ma non è colpa mia…E’ la seconda volta(la prima qui) che faccio dei muffin e invece dei pirottini, utilizzo dei pezzi di carta da forno, ritagliati dalla sottoscritta e adattati allo stampo. “Ma comprati i pirottini per muffin, no?!?Risparmi tempo, sono fatti apposta e sono

Continua …

Girelle a colazione…

Chi mi ha tra i contatti di Facebook oppure ha letto qualche mia risposta a qualche commento può aver capito che i giorni appena successivi a Natale per me non sono stati tra i migliori…Colpa di un maledetto virus gastrico sono stata a letto con sintomi d’influenza, febbre che non si abbassava nemmeno con la tachipirina e simpatici disturbi gastrici da non potermi permettere di bere nemmeno acqua(e per una

Continua …

I maritozzi…Non credevo bastasse così poco per tornare bambina

Vi scrivo ancora inebriata dal profumo di questi maritozzi caldi e fragranti che sono usciti poco fa dal mio forno e che ha pervaso la mia casetta. Ed è proprio questo profumo che mi ha fatto tornare bambina. L’estate infatti la trascorrevo dalla zia nel suo podere in campagna a pochi km dal mare. Prima di andare in spiaggia si passava al forno. Eravamo io, mio fratello, la mamma e

Continua …

  • 1 2

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close