L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Tag uova

Frittata con agretti

Alzi la mano chi almeno una volta la mattina a colazione non si è visto rifilare dalla nonna un ovetto fresco sbattuto con lo zucchero e solo per i più cresciutelli e fortunati con l’aggiunta di qualche goccia di caffè?! A me l’uovo crudo non è mai piaciuto troppo, ma la cremina della nonna era imperdibile…Ed ora, dopo una chiacchierata con il nutrizionista capisco il perché della sua radicata abitudine… L’uovo è un

Continua …

Asparagi avvolti nel prosciutto croccante con maionese all’arancia

Asparagi avvolti nel prosciutto croccante con maionese all’arancia Ingredienti per 4 persone 24 asparagi 12 fette di prosciutto Per la maionese all’arancia 2 tuorli 6 cucchiai di succo di un’arancia filtrato sale fino olio di semi di girasole q.b. Procedimento Preparare la maionese In un bicchiere di un frullatore ad immersione unire i tuorli, un pizzico di sale e il succo di arancia precedentemente filtrato. Con un mixer ad immersione frullare

Continua …

Banco di prova…tra le ortensie!

Sono appena rientrata a casa(giusto il tempo di mettermi scalza e in déshabillé), stanca forse stanchissima, con le mani che “profumano” ancora di insalata greca e forse di qualcos’altro e con un sorriso a 45 denti stampato in faccia! E ho anche voglia di fare questo che sarà un lungo post…Ditemi se questa non è la prova palese che quando si è contenti e soddisfatti la parola stanchezza la si

Continua …

Acciacchi fantascientifici, EGGS IN SMOKING: la mia ricetta a base di uova e la rubrica del mercoledì!

Dato di fatto n°1: una lucertola all’ombra se la passa molto meglio di me in inverno; Dato di fatto n°2: mai ridere ascoltando racconti di patologie che potrebbero sembrare degne della fantasia del regista di X-Files o giù di lì e ricordarsi sempre che non si deve mai ridere delle disgrazie altrui, nonostante possano sembrare improbabili; Dato di fatto n°3: google è utilissimo, ma per gente ipocondriaca, pessimista e facilmente

Continua …

Un’emergenza di cuore…

P.S.(che nel mio caso sta per Pre scriptum) Eccezionalmente e solo per questa settimana a causa di una golosa emergenza di cuore, la mia consueta rubrica del mercoledì I consigli del nutrizionista la troverete venerdì e vi anticipo che si parlerà di pesce, quindi come dicono le blogger cosmopolite stay tuned!!! Ma torniamo a noi…Il blog ti cambia veramente l’esistenza. Io, la persona meno romantica sulla faccia della terra(eh non si può mica essere

Continua …

di analogie e di fagottini…

  …il simbolo del dollaro impresso sul davanti e ci saremmo quasi…No, ditemi quanto questi miei fagottini ricordano i sacchi di Paperon dei Paperoni pieni di banconote…Da quando li ho fatti ho pensato questa cosa e ad ogni  sguardo me ne convinco sempre di più…Forse se li avessi chiusi con dei fili di erba cipollina avrebbero dato meno l’idea. Ma causa freddo l’erba cipollina era irrecuperabile.   “Senti per cortesia

Continua …

Soufflé di cavolfiore

  SOUFFLE’ DI CALVOLFIORE Per 4 sformatini 2 uova 2 salsicce di suino da 50 gr ciascuna 290 gr di cime di cavolfiore bianco 140 gr di besciamella (io Chef) sale grosso burro per ungere le ramequin    Procedimento  Portare a ebollizione una pentola con acqua e al bollore salare e versare il cavolfiore lavato del quale avremo tagliato le cime, scartando i gambi. Far cuocere per circa 10 minuti

Continua …

Frittata finger food – Lollipop style

Avete presente quelle giornate che iniziano con un sole splendente il quale dopo poco viene velato da qualche nuvoletta, seguita poi dalla bufera, che lascerà poi spazio alla consueta “quiete dopo la tempesta”?!?Bene adesso che sto scrivendo sono nella fase “quiete”, ma prima c’è stata la bufera e prima ancora le nuvolette…E pensare che tutto era iniziato con il sole… Eh già stamani sole a picco, aria primaverile per quella

Continua …

Crepês al pomodoro

Ci credete se vi dico che per fare queste crepes ho battuto un record??? E volete sapere qual è??? Ebbene si tratta del record per il numero di tegami, padelle e piatti utilizzati per prepararle. In tutto ho impiegato: 2 padelle, 1 leccarda, 2 piatti, 4 ciotole(tre delle quali abbastanza grandi) e una casseruola oltre a mestoli, cucchiai, frusta, coltelli e forchette varie…Non sapevo più dove poggiarli…L’avreste mai detto??? No

Continua …

TWO IS MEGLIO CHE ONE…LA PASTA CHOUX E I MIEI MIGNON ALLA CREMA

Come avrete capito dal titolo, oggi post ricco…Vi proporrò infatti due ricette… L’altro giorno sfogliando il volume del Cucchiaio d’Argento dedicato ai dolci dal quale avevo già preso la ricetta degli Scones perfettamente riusciti, ho visto la ricetta della “Pasta Choux “ che non avevo mai provato a fare… Avendo un po’ di tempo a disposizione mi sono quindi messa all’opera. Trattandosi di un esperimento ho deciso di fare mezza

Continua …

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close