L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Insalata tiepida di carciofi, calamari e patate

Stavolta il nostro nutrizionista non ha avuto nulla da obiettare…Si è trovato di fronte ad un ottimo e leggero piatto primaverile con ingredienti di stagione, pochi grassi, tanti sali minerali e vitamine e soprattutto un piatto completo per la coesistenza equilibrata di carboidrati, proteine e grassi.

E tra gli ingredienti sapete per chi sono state spese le maggiori parole di lode grazie alle sue benefiche proprietà?!

Né per i gustosi calamari, né per le versatili e sempre gradite patate(portatrici sane di carboidrati) bensì per i carciofi!

Pianta di origine mediterranea, il carciofo viene coltivato soprattutto in Italia(siamo i maggiori produttori a livello mondiale).

Nei carciofi troviamo la cinarina che è la sostanza che gli conferisce il sapore amaro caratteristico e che  apporta molti benefici al fegato poichè favorisce la diuresi e la secrezione biliare.

Inoltre il carciofo ha proprietà digestive e diuretiche e grazie alla presenza di inulina permette di abbassare il livello del colesterolo cattivo nel sangue.

E voi l’avreste mai detto che un carciofo al giorno, toglie svariati medici di torno!?

 294

Insalata tiepida di carciofi, calamari e patate
Ingredienti per 3 persone
2 patate medie(400 gr.)
4 carciofi
1 limone
1 spicchio d’aglio
390 gr di calamari puliti (circa 10 calamari)
sale fino
sale grosso 
olio e.v.o. biologico Alce Nero

polvere di peperoncino Garofalo
prezzemolo

Procedimento
Lavare le patate e metterle in una pentola con acqua fredda. Portare a bollore e lessarle al dente(circa 20 minuti dall’inizio del bollore). Scolarle, lasciarle raffreddare e sbucciarle. Tagliarle a rondelle e tenere da parte.
Riempire una capiente ciotola con acqua e versarvi il succo del limone.
Pulire i carciofi togliendo le foglie più esterne. Dividerli a metà, con un coltello appuntito togliere la barba interna e gettarli nella ciotola con l’acqua.
Portare a bollore una pentola con acqua. Al bollore salare con sale grosso. Sciacquare bene i carciofi e gettarli nell’acqua bollente. Far cuocere per circa 10 minuti. Scolare e passarli sotto l’acqua fredda.
Pulire i calamari e ridurli a rondelle. Sciacquarli bene e lasciarli scolare.
Preriscaldare il forno a 180°.
In un tegame, che potrà essere messo anche in forno, far scaldare su fiamma bassa due cucchiai di olio con una spicchio d’aglio. Togliere l’aglio. Alzare la fiamma e versare i calamari e i carciofi. Farli saltare per un minuto e unire anche le patate. Salare e lasciar cuocere per 5 minuti.
Trasferire la teglia in forno caldo per 18 minuti di cui gli ultimi 3 minuti sotto il grill del forno a 220°.
Sfornare lasciar intiepidire e servire con poco olio a crudo e una spolverata di peperoncino.

18 Discussions on
“Insalata tiepida di carciofi, calamari e patate”

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close