L'Appetito Vien Leggendo

Food, Travel & Photos

Frittata con agretti

Alzi la mano chi almeno una volta la mattina a colazione non si è visto rifilare dalla nonna un ovetto fresco sbattuto con lo zucchero e solo per i più cresciutelli e fortunati con l’aggiunta di qualche goccia di caffè?! A me l’uovo crudo non è mai piaciuto troppo, ma la cremina della nonna era imperdibile…Ed ora, dopo una chiacchierata con il nutrizionista capisco il perché della sua radicata abitudine…

L’uovo è un alimento molto completo! Il tuorlo è molto grasso e l’albume è un’ottima fonte di proteine. Anzi esso è composto solamente da proteine, tanto che il dr. Dukan, promotore della famosa dieta che promette miracoli in poche settimane, utilizza moltissimo gli albumi nella prima fase e cioè quella delle proteine pure.

Certo, nonna non conosceva né il pensiero del signor Dukan, né quello del nutrizionista, eppure c’aveva visto già lungo!

E questa frittata che vi propongo oggi è un piatto da circa 200 kcal a porzione con 44.42 gr di proteine, una discreta quantità di grassi(39.7 gr) e un basso apporto di carboidrati(10.52gr). E’ un piatto anche ricco di fibra grazie alle barbe di frate. Considerati i valori nutrizionali della frittata essa può essere considerata un piatto unico per cena, mentre per il pranzo viene consigliata l’aggiunta di carboidrati(ergo, un panino con la frittata può costituire un pranzo completo e bilanciato :))…

2-9785_1
9753
Frittata con barbe di frate(agretti) e tonno
Per 3 persone
150 gr di barbe di frate(agretti) lessate
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
1 confezione di tonno al naturale(56 gr sgocciolato)
4 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
pepe nero
Procedimento
Lavare la barbe di frate, togliere la parte delle radici
e porle in una pentola senza acqua. Mettere sul fuoco e
attendere che diventino tenere(ci vorranno circa 15 minuti e l’acqua che fuoriuscirà dalle barbe di frate sarà sufficiente per la cottura delle stesse).
Scolarle bene e metterle in una capiente padella, unendo l’olio e uno spicchio d’aglio sbucciato intero.
Farle rosolare per alcuni minuti, poi unire il tonno sgocciolato.
Far cuocere per qualche minuto.
Nel frattempo rompere le uova in una ciotola e unire il parmigiano, il pepe nero macinato sul momento e una presa di sale.
Togliere lo spicchio d’aglio e versare nella padella il composto a base di uova.
Far cuocere per alcuni minuti e quando la frittata sembra ben compatta, girarla aiutandosi con un coperchio. Far cuocere anche dall’altro lato e servire ben calda.
English version of the recipe
 
Frittata with agretti and tuna
 Serves: 3
150 gr agretti boiled
1 clove of garlic
extra virgin olive oil 
1 can tuna (56 gr drained)
4 eggs
2 tbs of grated parmesan cheese 
salt
freshly ground black pepper 
Directions
Wash agretti, remove the roots and place them in a pot without water.
Put on the fire and wait until they become tender (it will take about 15 minutes and the water that will leak from agretti will be enough to cook them).
Drain well and place in a large frying pan, add oil and a clove of garlic.
Allow to cook for several minutes, then add the drained tuna.
Cook for a few minutes.
Meanwhile, into a bowl wishk together eggs, parmesan cheese, ground black pepper and a pinch of salt.
Remove the garlic from the pan and pour the in the mixture with eggs.
Cook for several minutes and when the frittata seems very compact, turn it with the help of a lid. Cook the other side and serve hot.
4-9790
9787
9793
26 Discussions on
“Frittata con agretti”
  • Quand’ero piccola hanno tentato più volte di propinarmelo, il panino con la frittata, e io proprio non volevo saperne…L’ho rimangiato poi in Spagna ed è stato amore! Quello era con la tortilla de patata (carboidrato su carboidrato, evvai!), ed è rimasto il mio preferito, probabilmente perché non ho mai sperimentato altre versioni, ma mò che arrivano gli agretti la devo proprio provare, questa tua ricetta. Mi sconfiffera proprio parecchio!

  • Io invece da sconsiderata il panino con la frittata me lo portavo a mare d’estate! 😀 poi si diventa adulti e certe belle abitudini si perdono abbinamento che non ho mai provato agretti e tonno…ma devo rimediare, magari domenica sulla spiaggia 😉

  • Beh, dai, meglio tardi che mai! giusto per rimanere in tema di proverbi…il panino con la frittata è semplicemente ottimo. però la frittata con gli agretti devo dire di non averla mai assaggiata, in 28 anni, vedrò di sciogliere anche io questo nodo ^-^

  • nooo… da bimba era una dei miei panini preferiti (secondo solo al megapanino di mi invenzione così composto: pane-patate lesse-prosciutto crudo-patate lesse-pane!!!), ed è una vita che non lo mangio, accidenti!!!
    la tua frittata è proprio bella e con gli agretti son sicura anche buonissima!!!

  • Approvo in pieno…Non c’ è niente di meglio che il panino con la frittata solo che io l’ ho scoperto in tenerissima età, perchè mia madre li preparava per portarli in gite fuori porta o al mare! La frittata con gli agretti deve essere deliziosa e anche se non l’ ho mai mangiata anche gli agretti li faceva spessissimo mia madre…Quindi che dire? Con questo post mi hai fatto fare un tuffo nel passato!!! Belle le foto come sempre…Un bacio grande!

  • Meglio tardi che mai! Ora ho capito perché avevi finito tutte le uova :)))) Io a quasi …anni (meglio tacere va!!!) non ho ancora scoperto fard e mascara ma a panino con la frittata ci sono praticamente cresciuta. Quando mamma da piccola mi chiedeva cosa metterci dentro in vista di una gita, la risposta era scontata…frittata! Però tra le tante cose che nella frittata ci ho messo dentro, mi mancano gli agretti. Eh già, un piccolo nodo ce l’ho anch’io, ma questo lo sbroglio subito ^_^ Un bacione, buon we

  • Il panino con la frittata…una delle cose più goduriose che ci sia! e….che non mangio da una vita!!! Devo rimediare!!! :-)))
    Ma sai che qui gli agretti non li ho ancora visti in giro? A Ste piacciono molto e quindi, nonostante non sopporti pulirli, ogni anno mi metto all’opera per l’unico periodo in cui mangia volentieri qualcosa di “verde”!

  • Beh ma la tua mia è una semplice frittata da panino?! E’ una Signora frittata!
    Comunque anche io sono per i calzini bimbi taglia 36 😉
    Un caro saluto
    Mopo

  • ..agretti!ma se io e te ci mettessimo dáccordo lo capirei, adesso lo stesso ingrediente e prima neláltro tuo post le cannucce1!!la pensiamo nella stessa direzione.il panino con la frittata per necessita’con i bimbi in giro per pic nic si fa e in effetti e’gustosissimo e amato da tutti!

  • beh, tranquilla! anch’io non ho mai mangiato il panino con la frittata, ma dopo aver visto la tua, provvedo subitissimo.
    buona giorntata

  • ahahah io praticamente quando esco fuori mi preparo SOLO panini con la frittata! restano più Umidi e se preparati la sera prima, il pane diventa tutt’uno con la frittata! Goduria piena!
    per restare in tema di proverbi ” Non tutti i mali vengono per nuocere”! finalmente sei uscita a fare shopping e poi hai scoperto il Re dei panini smack

  • No per fortuna hai rimediato!Il panino con la frittata per me rimane insuperabile, mi ricorda le merende che mi preparava la mia nonna, quando andavo a trovarla!Qualche volta con le mie cuginette (anticipando i tempi) ho fatto anche quello che ora chiamerei un brunch!

  • il panino con la frittata….che buono….e’ tanto che non me lo praparo….mi hai ricordato scampagnate con la famiglia al mare …grazie oggi pranzero’ panino con la frittata

  • Ecco, io a 31 suonati faccio parte della lista di quelli che il panino con la frittata non l’hanno ancora provato! È grave? A mia discolpa però c’è da dire che io e le frittate non abbiamo tutto questo feeling, io preferisco l’uovo liscio piuttosto che combinato ad altri ingredienti 😀 Però ora dovrò provarlo, altrimenti mi sento una vecchia con mille paletti in testa! Buon weekend carissima… ehm dal parrucchiere ci devo andare pure io! (Sono 3 anni ormai che me li taglio da sola!) Che domani sia il giorno giusto?

  • Mi aggiungo alla lista di quelli che non hanno mai mangiato il panino con la frittata e in più mi aggiungo alla lista di quelli che non hanno mai visto al mercato gli agretti (io li ho mangiati un paio di volte, ma io proprio non li ho mai trovati!! perché!?)…. vabbhé mi sacrifico e nel weekend lo provo (probabilm. senza agretto)! 🙂

    …. altra considerazione abbiamo sbagliato tema, dovevamo fare i fashion-blogger (se si chiamano così), a volte lo penso anche io guardandomi allo specchio la mattina… ma forse è proprio per questo che non lo siamo… che pensiero contorto! 🙂

  • Io ed il panino con la frittata vantiamo un amore lungo una vita, anche se negli ultimi tempi mi sono data uan regolata (ahimè!!!) ….
    Che coincidenza: sai che proprio oggi al telefono parlavo con Ago di una frittata che dovevo preparare per pranzo e che vorrei postare?

  • Mi unisco a chi non l’ha mai mangiato in vita sua… devo porvi subito rimedio ;D e pensare che non c’è settimana che non si faccia una frittata a casa mia ma mai che ci sia venuto in mente di metterla fra due fette di pane!

  • Frittata con agretti e tonno? E io che al massimo ero arrivata alla frittata con i wurstel…mi devo evolvere!!! Sembra ottima!!!

  • Ragazze ora che ci penso bene io da piccola il panino con la frittata non lo volevo assaggiare perchè mi faceva senso! All’epoca ero molto schizzinosa(anche se a dire la verità mi facevo fuori piatti di lumache come fossero noccioline ;)!)…Per fortuna che crescendo si cambia!
    Sono proprio felice che con questa semplice frittata ho stuzzicato in voi voglia di scampagnate e sappiate che dopo averla mangiata sono dell’idea “Dio salvi il panino con la frittata(maglio se con agretti e tonno ;))”!

  • Io invece siccome odiavo la carne pane efrittata in tutte le maniere 🙂 e lo adoro ancora oggi!!!! Con gli agretti è buonissima efince ci sono bisogna approfittarne, secondo me ci stava bene anche in foto il panino imbottito! Baci

  • Cara Saretta, fai conto che giornate come quella che hai avuto tu questa settimana sono state 6 su 7, compresa linea adsl saltata per 2 giorni…ed ero appena tornata dalla montagna…che trauma!!! che sia una specie di legge del contrappasso per quella precedente che è stata splendida???
    Mi unisco alla schiera di quelli che il panino con la frittata non l’hanno mai mangiato, sarà che mia mamma non era una gran cuoca e faceva la frittata alta e molle dentro…bleah! sono stata traumatizzata 🙂
    ora corro a fare un post, che non vi ricordate nemmeno più che esisto!
    un bacio e buona domenica
    Vale

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close